Caricamento Eventi

NOVITA’!

Le Gallerie d’Italia propongono una mostra che indaga il ruolo di committenti, collezionisti e filantropi che molti grandi banchieri – o famiglie di banchieri – ebbero a partire dal Rinascimento e per tutta l’età moderna.

Molti di essi furono tra i maggiori mecenati di ogni tempo; la loro attività collezionistica e, più in generale, l’impegno a sostegno dell’arte e della cultura, furono uno strumento strategico di rappresentazione e di affermazione sociale che appare tuttora un esempio eloquente della sapiente trasformazione di capitale economico in capitale culturale e simbolico. Cosimo e Lorenzo de’ Medici, le famiglie Giustiniani e Torlonia, Enrico Mylius, Moritz von Fries, Johann Heinrich Wilhelm Wagener, Nathaniel Mayer Rothschild, John Pierpont Morgan: numerose opere d’arte appartenute alle loro raccolte ne rievocano le figure, le vicende biografiche, spesso segnate da importanti iniziative a favore della collettività, l’attività mecenatizia, le scelte collezionistiche.

Mercoledì 15 febbraio ore 15.00 ritrovo – ore 15.15 ingresso 

Ritrovo di fronte all’ingresso in Piazza Scala 6

Costo a persona: euro 20 (biglietto + visita guidata con il sistema di microfonaggio per ascoltare la guida a distanza)

Durata 1 ora e mezza circa

COME CI SI ISCRIVE:
Inviare una mail a sarah@akropolismilano.com:
– oggetto: GALLERIE D’ITALIA 15.02
– mail: nome e cognome dei partecipanti
oppure whatsapp al numero 392 4019064‬ fornendo le stesse informazioni

 

Ph. Duilio Piaggesi (dal sito “Gallerie d’Italia)

Condividi questo Evento!