Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

SABATO 15 GENNAIO

LODI E DINTORNI. UNA CITTADINA A MISURA D’UOMO

Fondata nel 1158 in seguito alla distruzione della originaria Laus Pompeia (che sorgeva in corrispondenza dell’attuale Lodi Vecchio) in un sito soprelevato e maggiormente protetto grazie alla vicinanza del fiume Adda, Lodi è oggi come una cittadina a misura d’uomo, che va scoperta e “assaporata” . Le architetture della città cominciano dal Romanico della Cattedrale al gotico della Chiesa di San Francesco fino al trionfo rinascimentale del Santuario dell’Incoronata. Tra le facciate e i cortili spiccano ferri battuti e decorazioni in terracotta. Nel pomeriggio, ci trasferiremo a Lodi Vecchio. Rasa al suolo dai Milanesi per ben due volte, lentamente tornò a ripopolarsi. Emblema di questa rinascita è ancora oggi la Basilica di San Bassiano che spicca tra i verdi spazi della campagna per il rosso dei laterizi e per la caratteristica facciata “a vento”, tipica delle chiese gotiche lombarde. All’interno della Basilica si conservano pregevoli cicli decorativi del XIV secolo e bassorilievi che ricordano le antiche corporazioni medievali

 

PROGRAMMA

Ore 8.45 partenza da Milano, piazzale Lotto (di fronte al Lido) con pullman GT

Arrivo a Lodi e visite guidate (Tempio dell’Incoronata, Duomo)

Pranzo libero in centro a Lodi

Nel pomeriggio, visita guidata alla basilica di San Bassiano

La Basilica di San Bassiano, o più propriamente dei 12 Apostoli, è situata poco fuori Lodi Vecchio e fu il primo luogo di culto cristiano della neonata diocesi di Lodi: alla consacrazione erano presenti Sant’Ambrogio, vescovo di Milano, e San Felice, vescovo di Como. Dopo la morte di San Bassiano, sepolto nella Basilica, essa divenne nota (non ufficialmente) con il suo nome. In seguito alle due distruzioni di Lodi antica ad opera dei Milanesi (1111 e 1158) e alla costruzione della nuova Lodi a 6km di distanza, le spoglie di San Bassiano furono trasferite nella cattedrale della nuova città. La Basilica fu ricostruita nel quattordicesimo secolo secondo lo stile gotico lombardo e all’interno si possono ammirare affreschi di quel periodo.

A seguire, trasferimento ad Abbadia Cerreto.

L’abbazia si trova nel territorio lodigiano oltre Adda, in un punto nevralgico per la viabilità medievale. Fondata nel 1084 come abbazia benedettina, prima del 1139 passò ai cistercensi che provvidero alla ricostruzione secondo gli stilemi tipici del loro ordine. La chiesa presenta tre navate coperte da volte a crociera, con le laterali di minore altezza. Il transetto sporgente conferisce alla pianta una forma a croce latina. Ai lati della cappella maggiore, si aprono tre cappelle per parte, tutte con terminazione piatta. Dal 1439 il monastero fu assegnato in commenda a vari cardinali. Nel 1571 fu istituita la parrocchia, pur mantenendo la presenza dei monaci. Nel 1798 l’abbazia fu soppressa.

Ore 17.15 circa partenza per Milano

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

Euro 55 (viaggio A/R, ingressi, offerte alle chiese, assicurazione)

 

Prenotazioni: sarah@akropolismilano.com

  • oggetto: LODI 15.01
  • mail: nome e cognome dei partecipanti + un cell di riferimento

OPPURE VIA WHATSAPP 392 4019064

Condividi questo Evento!